Descrizione immagine

Contenuti e Articoli

di Vincenzo Gulina


Terapia individuale


La sensazione di un disagio sia fisico che psichico, la difficoltà di affrontare il cambiamento, oltre ai tratti più comuni delle psicopatologie come gli attacchi di panico, gli stati d'ansia, la depressione, la perdita e l'elaborazione del lutto, ecc., sono questi i motivi che spesso spingono una persona, nel suo ciclo di vita, ad affrontare un percorso psicoterapeutico. 

Le prime fasi del percorso sono comunque le più delicate, poiché non si tratta soltanto di esporre i contenuti e i vissuti che sono alla base di uno stato di disagio o sofferenza, ma anche di riconoscere l'iniziale domanda terapeutica. In genere si richiede un breve periodo di 3-4 incontri per individuare un'ipotesi di trattamento che dovrebbe corrispondere alla domanda terapeutica. Questo tempo è sufficiente per definire, diagnosi a parte, il tipo di trattamento e perché no il tempo per lavorare su aspetti nodali che di volta in volta, e durante l'intero percorso terapeutico, vanno rivisti insieme alla domanda stessa; non dimentichiamo, infatti, che siamo esseri in continua evoluzione! 

L'approccio gestaltico prende dal vivo in esame gli aspetti funzionali della persona sotto osservazione, con particolare attenzione a quello che è il 'qui ed ora' della relazione. La persona che racconta eventi e contenuti resta pertanto in contatto con quelle che sono le emozioni e i contenuti così come sono, ri-vissuti nel confronto terapeutico. È per questo che il setting viene curato in modo tale che sia accogliente e naturale, ma al tempo stesso dinamico e contenitivo nel rispetto fondamentale di un assunto, che il rapporto terapeutico non può prescindere dall'incontro "da persona a persona".

 




Descrizione immagine

Chiedi un appuntamento.