Descrizione immagine

Contenuti e Articoli 

di Vincenzo Gulina


Terapia familiare


Così come per la terapia di coppia mi avvalgo spesso della collaborazione di una collega in un setting specificamente adattato per accogliere il sistema familiare.

Per esperienza posso affermare che l'uso del setting con due terapeuti facilita l'osservazione e la successiva ridefinizione dei sottosistemi.

E' agevole infatti poter lavorare separando (per poi ricompattare) i sottosistemi di una famiglia, soprattutto quando la comunicazione diventa difficile e conflittuale, oppure quando si vuole favorire un lavoro più sistematico sui diversi sottosistemi: per esempio un terapeuta lavora con i genitori, mentre al contempo l'altro terapeuta lavora con i figli. 

Nel corso della terapia familiare possono emergere bisogni, desideri non espressi, ansie e paure mascherate. Pertanto un'attenta osservazione e riformulazione possono aiutare l'intero nucleo Famiglia a ri-decodificare il tessuto della comunicazione emotiva e affettiva sotto forma spesso di trame narrative più coerenti e intellegibili.

Nel corso della terapia familiare le tecniche utilizzate sono: la narrazione, la drammatizzazione, il lavoro con le sedie parlanti, la reinterpretazione di alcune favole, l'uso della metafora e il lavoro sui sogni.

 




Descrizione immagine

Chiedi un appuntamento.